Casa Carducci

Lo studio Lo studio

La sala raccoglie 4.634 unità bibliografiche. Dietro l'"altare laico" di Carducci, qui effigiato dallo scultore Paolo Testi, si scorgono le grandi collane dei classici latini Didot e Lemaire

La Biblioteca La Biblioteca

La sala, con gli scaffali dei libri della letteratura italiana del Sette e Ottocento, fra i primi ambienti della casa-museo allestiti da Albano Sorbelli

Libreria di Raffaele Spongano nell'appartamento di Via Vallescura a Bologna Libreria di Raffaele Spongano nell'appartamento di Via Vallescura a Bologna

I libri e le carte di un Maestro, 19 dicembre 2017

Itinerari didattici Itinerari didattici

L'offerta didattica rivolta al pubblico scolastico è gratuita

Un omaggio a Carducci da parte dei giovani studenti italiani in Vienna Un omaggio a Carducci da parte dei giovani studenti italiani in Vienna

Particolare della pergamena miniata nel 1901 per i 40 anni di insegnamento del professore nell'ambito del Circolo Accademico Italiano di Vienna

L'amata Bologna nel cupo silenzio dell'inverno L'amata Bologna nel cupo silenzio dell'inverno

Redazione autografa dell'ode «Nevicata» composta il 29 gennaio 1881, rielaborata nei giorni successivi e terminata il 24 marzo.
Edita nelle «Nuove odi barbare» del 1882

Alfonso Colognesi e il Liceo Galvani nei primi decenni dell'Unità d'Italia, 10 maggio 2018 Alfonso Colognesi e il Liceo Galvani nei primi decenni dell'Unità d'Italia, 10 maggio 2018

Con Meris Gaspari, Gian Carlo M. Rivolta, Andrea Battistini, Renzo Cremante

Oggi la primavera è un vino effervescente Oggi la primavera è un vino effervescente

Nell'ambito di «Dove abitano le parole», 2018. Versi e musiche

Odi e rime sparse. La nazione, la città, il poeta, sabato 29 settembre 2018 Odi e rime sparse. La nazione, la città, il poeta, sabato 29 settembre 2018

Nello studio del poeta: Giosuè discute con Giovanni Battista Gandino.

27 febbraio 2019: presentazione di Giosue Carducci-Adele Bergamini, «Carteggio (marzo 1877-maggio 1893)», a cura di Anna Maria Tosi 27 febbraio 2019: presentazione di Giosue Carducci-Adele Bergamini, «Carteggio (marzo 1877-maggio 1893)», a cura di Anna Maria Tosi

Il professore G. A. Papini dialoga con la curatrice

26 marzo 2019. Conferenza stampa di presentazione di BCBF 2019 e di BOOM! Crescere nei libri 2019 26 marzo 2019. Conferenza stampa di presentazione di BCBF 2019 e di BOOM! Crescere nei libri 2019

Interventi di Matteo Lepore (Assessore alla Cultura e Promozione della città del Comune di Bologna), Marco Momoli (Direttore commerciale di BolognaFiere), Félix Baumann (Console generale di Svizzera a Milano), Daniele Donati (Presidente dell'Istituzione Biblioteche Bologna), Elena Pasoli (Exhibition manager di Bologna Children's Book Fair).

«Nella casa del Poeta. Rileggere Carducci» per «BOOM! Crescere nei libri 2019» «Nella casa del Poeta. Rileggere Carducci» per «BOOM! Crescere nei libri 2019» Giusi Quarenghi e Bruno Tognolini con Nicoletta Gramantieri nel giardino di Casa Carducci Giusi Quarenghi e Bruno Tognolini con Nicoletta Gramantieri nel giardino di Casa Carducci

31 marzo:  A suon di versi, ospiti nella casa di Carducci, due poeti si interrogano su poesia e infanzia

La casa del poeta La casa del poeta

Laboratorio di Bruno Tognolini con la 4 C della scuola primaria «Bottego» di Bologna

Visita guidata con il saluto dell'Arcivescovo di Bologna Monsignor Matteo Maria Zuppi Visita guidata con il saluto dell'Arcivescovo di Bologna Monsignor Matteo Maria Zuppi Nel giardino memoriale di Leonardo Bistolfi con Italia Nostra Nel giardino memoriale di Leonardo Bistolfi con Italia Nostra

Mercoledì 29 maggio: visita guidata, sotto la pioggia, in compagnia di Jadranka Bentini (presidente di Italia Nostra) e delle socie Cristina Principale e Maddalena Stanzani

Le operaie della penna Le operaie della penna

Presentazione del libro di Loredana Magazzeni, Operaie della penna. Donne, docenti e libri scolastici fra Ottocento e Novecento (Aracne 2019). Intervengono, con l'autrice, Brunella Dalla Casa (Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea nella provincia di Bologna), Anna Salfi (Fondazione Argentina Bonetti Altobelli) e Elena Musiani (Dipartimento di Scienze Dell'Educazione "Giovanni Maria Bertin", Unibo)

Ai lati della soglia. De chaque côté du seuil Ai lati della soglia. De chaque côté du seuil

Presentazione del libro di Zara Finzi. Traduzione di Alain Leverrier (Qudulibri 2019). Ne parlano Giancarla Melis, Alain Leverrier e Zara Finzi

La casa, con gli arredi e le suppellettili originali, è quella dove Giosue Carducci ha abitato dal 1890 fino alla morte (1907) raccogliendo e organizzando un cospicuo patrimonio di memorie e di cultura. L'istituto cura e promuove la conservazione, la fruizione pubblica e lo studio dell'archivio letterario dello scrittore, nonché la valorizzazione della dimora storica, della casa museo e del giardino monumentale che la circonda. Inaugurata il 6 novembre 1921, è officina dell’Edizione Nazionale delle Opere del letterato e ospita, al primo piano, la Commissione per i testi di lingua, di cui Carducci è stato presidente dal 1888. L'istituto si è aperto dal 1996 alla vicenda della scrittura novecentesca e contemporanea accogliendo librerie e archivi di studiosi e di intellettuali attivi a Bologna e di significativo valore per la cultura letteraria italiana.

Appuntamento

 

Presentazione di La cucina degli scrittori. Letteratura e cibo in Emilia-Romagna, giovedì 12 dicembre, ore 17

 

Visite guidate, anno 2019-2020

 


 

 

 


27 settembre, ore 17,30 – Biblioteca dell'Archiginnasio: presentazione del libro Mario Ramous Tutte le poesie 1951-1998

Biblioteca, casa museo, Giosue Carducci

Biblioteca

Oltre Carducci: Flora, Spongano
Ramous, Saccenti

Tour dell'appartamento

Visita le stanze

Carducci

Le opere e i giorni